Monza-Brianza

Seleziona un contatto:

Vincenza Pastore

Istruttore PPM

Immagine-contatto

Indirizzo

  • MB/ Monza Brianza
  • ITALIA

Altre informazioni

CORSI DI FORMAZIONE POSTURAL PILATES SEGUITI:

Biografia personale:

Attrice, performer insegnante mimo per la Scala di Milano e clown. Si è diplomata a Rikischesh come insegnante di Nada Yoga e al corso annuale di musicoterapia Nada Yoga e canto armonico di Riccardo Misto a Padova. E' insegnante di Kundalini Yoga si forma al Corso di Formazione Internazionale del KRI per insegnanti di Kundalini Yoga come insegnanto da Jogi Bhajan a Verona.
Si diploma alla scuola Quelli di Grock di Milano e frequenta Campo Teatrale, l'Ecole des Femmes diretta dal Maestro Pedagogo Jurij Alschitz che le permette di studiare alla scuola di Vassilev a Mosca (Gitis). Completa gli studi con Master di specializzazione di Alta Formazione al Teatro Eliseo di Roma, al Teatro Due di Parma, al Piccolo Teatro e all’Accademia dei Filodrammatici di Milano che le offrono la possibilità di incontrare differenti maestri e registi. Studia inoltre con Cesar Brie e Mamadou Dioume e frequenta diversi laboratori con Danio Manfredini, Beppe Navello, Ascanio Celestini, Cristina Pezzoli,Claudio Morganti,Rafael Spregelburd, Motus, Teatrino Clandestino, Fanny Alexander, Paolo Nani e molti altri ancora. Lavora fra gli altri con Davide Iodice (Stabile Napoli), Leo Muscato (Stabile Marche), Serena Sinigaglia Atir (Piccolo teatro e Teatri d’Europa), Andrea De Carlo (Arena del Sole), Renato Sarti (Teatro della Cooperativa), Gigi Dall'Aglio, Balletto Civile Michela Lucenti (Teatro due di Parma), Sergio Ferrentino per adiodrammi trasmessi in Rai (Teatro Filodrammatici), Fabio Sonzogni (Out Off), Compagnia dell’Uovo e Stabile dell’Aquila, Biennale di Venezia Rodrigo Garcia, Compagnia Odemà in Cile, Oblò dell’Oblio negli Emirati Arabi, Claudio Autelli (Teatro Litta), Teatro del Singhiozzo ed altri ancora. Insegna teatro nel sociale a persone diversamente abili, ha lavorato con Gli Spazi del teatro e comunità progetto Atir. Ha partecipato ai laboratori/spettacoli con detenuti per cooperativa Estia al carcere di Bollate e collabora Compagnie Malviste per lavoro di comunità e nei quartieri disagiati con i nonni ed anziani con alzheimer (Cooperativa Seneca, Degradi), ed ha condotto laboratori di teatro presso ex ospedale psichiatrico Paolo Pini. Collabora con Asspi per progetto da lei proposto con rifugiati politici e con cooperativa Coesa per ragazzi in situazione di disagio e diversamente abili. Questo anno è andata in scena per Fabulamundi con spettacolo "Piangiamo la scomparsa di Bonn Park" regia di Renzo Martinelli, al teatro I di Milano. E' in scena con spettacolo la Gabbia di Stefano Massini, al teatro della Cooperativa e al Teatro Ringhiera nella stagione 2015/6 regia di Renato Sarti, Teatro Ringhiera, con lo spettacolo Mettersi nei panni degli altri/Vestire gli ignudi per il Napoli Teatro Festival e a gennaio nella stagione del teatro Mercadante di Napoli, regia di Davide Iodice e con lo spettacolo sul sindacalista Di Vittorio "Non toglietemi il cappello" con il gruppo musicale Jurnatèr, prodotto dalla Cgil in scena a Maggio in Puglia e in giro per l'Italia, scritto da Ignazio Pepicelli, antropologo, con cui porta lavoro anche nel recupero della tradizione popolare, come cantastorie. Ha collaborato e collabora tuttora per nuovo progetto sulla linea San Michele con documentario Mi-ka-el insieme all'attore Massimiliano Varrese per la Umbria Philms con cui partecipa già insieme all'attore Mauro Massucci nel documentario Un passeggero  inaspettato, da Gennaio proiettato in anteprima a Milano, poi in Svizzera, e per altri documentari e cortometraggi. Ama la poetica del clown, è stata clown di corsia presso associazione VipSorriso e porta in scena ad It Festival un suo lavoro insieme alla collega amica Barbara Bedrina dal titolo Tiramisù e quest'anno invece partecipa sempre con un suo progetto insieme al drammaturgo Alberto Cavalleri "Confessioni di una Donna Arbitro" con cui Pprtecipano anche al festival di Radincondoli 2016 con cui era stata l'anno scorso con "No potho reposare" e al Festival Expolis, a breve invece in Val d'Aosta al Rifugio d'Artista.
Viaggiatrice e ricercatrice è stata due volte in India in questi ultimi due anni, con zainetto alle spalle, ha svolto volontariato da Madre Teresa e con i bambini della casta degli intoccabili a Varanasi ha giocato al teatro grazie all'incontro con due ragazze argentine, ed è poi nata la Cosmic Community Onlus. Ha suonato per tre anni il pianoforte e suona harmonium (strumento indiano) e a livello base la fisarmonica. Ama la cultura popolare e per questo danza la Mazurka, il valzer, la pizzica, il tango. oltre che la musica indiana. 
 
Viene Menzionata al Concorso Nazionale per Attori Hystrio nel 2007. 
Vince il Premio Giovani Realtà del teatro 2008 presso Accademia Civica Nico Pepe con suo progetto tratto dalla Vedova scalza di Niffoi, poi prodotto dal CSS Udine, compagnia Container. 
Arriva 2° al Premio Nazionale "La Parola ed il Gesto" di Imola 2007 ed al Concorso Perla del Tigullio di Genova 2012, vincendo anche Premio del Pubblico. 2° classifica e vincitrice del Premio della Stampa e del Premio Iterculture al Festival Iterculture di Catania 2013.

Modulo contatti

Invia un'email. Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori.



Federazione Italiana Pilates Sede Nazionale - Corso Tassoni 25 //  Torino Italia

RIMANETE AGGIORNATI SUI PROSSIMI CORSI DI FORMAZIONE!
CHIEDI INFO RIGUARDO LA TUA FORMAZIONE.

 

Più di 600 istruttori PPM certificati, di cui almeno 150 INSEGNANTI PPM in tutta Italia

NETWORK MENU

SUPPORTO

  • Supporto
  • Documentazione
  • Site Map
  • Regolamento

SERVIZI

  • Newsletter
  • Eventi/Stampa
  • Multimedia
  • RSS feed